Archivi annuali: 2020

NATALE… CON I TUOI

Di |2020-12-14T08:46:20+01:0014 Dicembre 2020|Mondo Brunello|

A chiudere il 2020 ci sarà un Natale a dir poco inusuale. Sarà comunque importante festeggiarlo e mai come quest’anno sentiamo la necessità di trascorrerlo in famiglia accanto alle persone a cui vogliamo bene… viverlo sia fisicamente ma, quest’anno, anche in versione virtuale, utilizzando la tecnologia che fortunatamente in questi tempi ha accorciato le distanze e riscaldato la lontananza e la mancanza del contatto. La casa, la tavola, la famiglia sono il nostro punto di riferimento, rifugi sicuri che si vestono di allegria e voglia di festeggiare, sempre e comunque. Rimaniamo così tra le mura domestiche, trascorriamo i pomeriggi accompagnati da musica e un buon bicchiere, ed organizziamo il pranzo di Natale con i cibi della tradizione, cercando anche di diminuire gli sprechi alimentari per le più svariate implicazioni morali, ambientali e finanziarie. Che si decida di sfoggiare la classica lasagna, il cotechino in crosta e il panettone, oppure portare in tavola dei menù meno tradizionali che si concludono con pandoro farcito di mascarpone e gelato, parola d’ordine è festeggiare e trascorrere dei momenti felici. Parlando invece dei doni perfetti, è sempre più consolidata la tendenza di questi ultimi anni di pensare ad un regalo a tema food: cofanetti e ...

LE NOSTRE PROPOSTE ZIO PORCO WINES: IL PORCOSPORCO E IL PORSEO

Di |2020-09-22T09:28:18+02:0022 Settembre 2020|Mondo Brunello|

Sulla cima del monte Agù, a nord della città di Marostica, a 400/500 metri sul l.d.m., crescono le viti da dove sboccia il Porcosporco, la proposta rosata IGT da uve Marzemino nero e Pinot nero. Le uve rosse, vendemmiate a mano, vengono tenute a contatto con la vinaccia per un periodo piuttosto breve, solitamente non più di 24 ore, e questo dona il caratteristico colore rosa al vino: tutto il sistema produttivo segue le regole di regime biologico, nel totale rispetto della natura e dell’ambiente circostante. Il Porseo invece è la proposta bianco fermo IGT da uve Garganega, Vespaiolo e Sauvignon, che nasce dalle viti coltivate nelle colline di Bassano del Grappa. Vini freschi e leggeri, ottimi come aperitivo estivo e abbinamento ideale con antipasti di Prosciutto di Parma o San Daniele, ma anche con Carne Salada per gli amanti delle carni rosse, oppure con Petto di Tacchino o di Pollo al forno Il Nazionale per chi predilige invece le carni bianche. Il rosè è un vino eclettico e versatile, al palato si presenta secco e sapido, mentre all’olfatto è un connubio di carattere e brio; il bianco invece è un classico dal profumo fruttato e delicato, gusto fine, gradevole ...

LA NOSTRA PROPOSTA ZIO PORCO WINES: IL PORCHERIA

Di |2020-08-17T08:30:14+02:0017 Agosto 2020|Mondo Brunello|

Esiste un luogo, sulle colline di Bassano del Grappa, a 200 metri s.l.m., dal sapore caldo e dal gusto intensamente fruttato, dove nasce il “Porcheria”: un vino rosso fermo IGT derivante dal vitigno Marzemino, tipico del nostro Veneto. Il suo sistema produttivo segue le regole di regime biologico, nel totale rispetto della natura e dell’ambiente circostante. Anticamente si narra che il Marzemino sia approdato in Italia da una antichissima città sul Mar Nero, Merzifon, grazie alle persone che immigrando sulle coste dell’adriatico portavano con sè uno dei beni più preziosi, l’uva marzemino. Al contempo il Marzemino gode di notorietà perché spesso associato a Mozart che lo cita anche nella sua opera “Don Giovanni” ma anche per essere il vino dei dogi e degli imperatori. Vino splendido e vivace, dal tipico colore rosso rubino intenso, con sentori di mora e ciliegia, è la nostra proposta della linea “Cesto del Garzone” per accompagnare alcuni dei nostri prodotti, dalle tipiche sopresse e salami nostrani, alla pancetta al pepe o nei legni, ma anche lo speck Trentino “La Tradizione” o il Prosciutto cotto Rosa Nera alla brace. E’ un vino prêt-à-porter che ascolta e risponde alle richieste semplici di un apericena tra amici in ...

NUOVA CREAZIONE IN CASA BRUNELLO: IL TACCHINO ARROSTO EZZELINO

Di |2020-07-20T09:00:59+02:0020 Luglio 2020|Eventi, Mondo Brunello|

L’arrosto di tacchino è un classico della cucina italiana, un evergreen che trova spazio nelle nostre tavole sia in estate che in inverno. Il nostro Tacchino Arrosto Ezzelino è un prodotto versatile che ben si presta ad essere mangiato come piatto freddo, anche nella versione tonnata, come farcitura nei tramezzini, come involtini farciti o in straccetti, o per arricchire l’insalata di pasta estiva, oppure ancora affettato finemente o in fette più spesse: l’importante è dare spazio alla creatività in cucina e in tavola! Ciò che contraddistingue il Nuovo Tacchino Ezzelino è la materia prima interamente italiana, nata, allevata e selezionata nel nostro belpaese, e pochi altri ingredienti, tra cui le spezie aromatiche che vengono cosparse manualmente sulla superficie dell’arrosto prima del processo di cottura e arrostitura al forno. Lavorazione semplice e nuova ricetta creano così un prodotto delicato e bilanciato nei sapori, una carne leggera e adatta a tutti, grandi e piccini, e anche a chi è particolarmente attento alle calorie e alla digestione. Senza allergeni, glutammato, OGM, lattosio e derivati del latte, polifosfati aggiunti e naturalmente senza glutine.

RIPARTIAMO DA NOI.

Di |2020-06-15T08:00:30+02:0015 Giugno 2020|Eventi, Mondo Brunello|

Aria e libertà, quanto ci siete mancate, ma anche nostalgia dei vecchi tempi! Da giorni ormai è stato confermato il via libera della quasi totalità delle attività dando il La al percorso di ritorno alla normalità. Non sono mancate però le difficoltà e il senso di sfiducia in tutti quegli imprenditori per cui le norme di distanziamento sociale e le misure anti-Covid 19 stanno creando delle difficoltà, in primis economiche, specie per il settore Ho.Re.Ca. Imperativo per tutti è rimanere al fianco dei nostri vicini commercianti e imprenditori, nonché rafforzare la ristorazione locale, le botteghe e tutti i servizi cittadini senza i quali le nostre città non avrebbero più un’anima e diventerebbero invece delle deserte città fantasma. Quindi perché no?! L’aperitivo o la cena al ristorante, così come una pizza fuori tra amici può essere il punto da cui ripartire per girare pagina, sempre con le dovute precauzioni e il buonsenso che ci ha contraddistinti nei periodi più difficili di questo inizio 2020.

RESTARE UNITI PER VINCERE

Di |2020-05-11T08:00:32+02:0011 Maggio 2020|Eventi, Mondo Brunello|

Con il mese di maggio inizia una nuova sfida…. E questo inedito 2020 rimarrà nella storia come l’anno del Coronavirs. Il 4 maggio è iniziata la cosiddetta “Fase 2” per l’Italia, il momento di convivenza con il virus che vede un allentamento di alcune misure di distanziamento sociale, e per testare la nostra capacità di tenere duro rispettando le misure straordinarie obbligatorie in tutto il Paese, momento quindi cruciale per la tenuta economia e sociale. Anche da noi alla Brunello, azienda non toccata dal decreto blocca-imprese in quanto rientrante nei servizi essenziali, abbiamo attuato un protocollo sanitario rigido mediante l’introduzione di protezioni adeguate, sia per i dipendenti ma anche per chi si reca in azienda in qualità di cliente, trasportatore o esterno. In questo periodo abbiamo ampiamente apprezzato tutti quei servizi rimasti operativi, i piccoli negozi sotto casa, ma non solo, privilegiando la qualità e il buon gusto delle cose semplici, fatte in casa o tramandate dai nostri nonni. Per affrontare al meglio questi giorni difficili, è necessaria una grande collaborazione da parte di tutti e un forte spirito di adattamento a queste nuove abitudini che ci vedono chiusi in casa nonostante le belle giornate primaverili. Abbiamo bisogno di sentirci ...

GRAZIE A VOI… NOI CI SIAMO.

Di |2020-03-23T13:50:05+01:0023 Marzo 2020|Eventi, Mondo Brunello|

Sono i momenti difficili come questi, in cui l’emergenza sanitaria è veramente uno scenario fuori dall’ordinario, che mettono a dura prova tutti noi: collaboratori al lavoro o in smartworking, ma anche la fiducia di Voi clienti, chi costretto alla chiusura come da decreto ministeriale e chi invece a duri orari di lavoro per garantire ai concittadini la possibilità di rifornirsi nei propri punti vendita, o magari il piacere di una pizza pronta a domicilio, nonché il benessere psico fisico di tutti coloro che lavorano incessantemente per assicurare la salute dell'Italia. Grazie di cuore quindi a tutti Voi che con passione, devozione e coraggio continuate ad essere presenti insieme a noi. A Voi collaboratori e a Voi, nostri clienti, un grazie infinito perché vi siete messi a disposizione per il bene comune, cercando anche di dare uno spiraglio di luce e di normalità in questo momento buio che stiamo vivendo.

Emergenza Coronavirus

Di |2020-03-17T09:00:01+01:0017 Marzo 2020|Eventi, Mondo Brunello|

Numeri... Si parla continuamente di numeri in questi ultimi giorni... Mi riferisco ai dati del covid-19, il corona virus che sta mettendo letteralmente in ginocchio l'Italia. Noi di Brunello siamo operativi, in forze ridotte, per assicurare ai nostri clienti l'approvvigionamento della merce. Si perché la Brunello Salumi fa parte della filiera agroalimentare e come tutti sappiamo, anche se negozi, bar, ristoranti e locali sono chiusi in tutta Italia per cercare di fermare la diffusione dell'epidemia, i supermercati sono invece aperti (e spesso diventano protagonisti di scene ingiustificate, da film, con la ressa di persone che vi si reca per acquistare ogni cosa come se non esistesse un domani). Anche da noi sono state adottate le misure di sicurezza; inoltre tutta la forza vendite applica lo smart working, mentre la parte aziendale che lavora in magazzino e in ufficio si turna tra casa e lavoro. Diversamente invece i nostri autisti che sono sempre attivi per effettuare le consegne! Un grazie particolare quindi a tutti coloro che si prestano per soddisfare le esigenze dei clienti, all'esercito di commessi e titolari di negozi alimentari che assicurano continuamente il servizio anche in questi momenti complicati, e grazie a tutto il personale ospedaliero che si ...

Un lungo percorso… e un importante Meeting aziendale.

Di |2020-02-26T15:42:08+01:0026 Febbraio 2020|Eventi, Mondo Brunello|

Febbraio è un mese intermedio, a cavallo tra Natale e Pasqua, tra inverno e primavera, ma per noi di Brunello è il mese del meeting generale del gruppo aziendale. Quest’anno eravamo in più di 40, un buon numero per noi che simboleggia la costante crescita aziendale: da un’entità nota in Veneto, via via abbiamo iniziato a coprire anche altre regioni d’Italia, in primis il Piemonte, la Puglia, la Sicilia e la Campania, per poi approdare in pianta stabile, grazie ai nuovi agenti, anche in Calabria, Lazio, Abruzzo e Marche, ma anche in altre regioni, da nord a sud. Con soddisfazione possiamo dire di essere una importante realtà produttiva e allo stesso tempo un luogo di unione, accoglienza, sforzi collettivi e speranza nel futuro. Lo conferma un nostro nuovo collaboratore che dice di essere approdato su “Casa Brunello”, dove non esistono grosse formalità, estranei e senso di non-appartenenza, ma una casa accogliente verso tutti, anche verso i nuovi arrivati! Come è stato affermato durante la riunione in questi ultimi tempi si sono registrati successi e conquiste grazie alla sinergia tra lo spirito di iniziativa della proprietà e l’impegno quotidiano di chi lavora in Brunello. Lo testimoniano le nuove figure professionali che ...

A Marca 2020 con la nostra nuova campagna!

Di |2020-01-17T15:14:44+01:0017 Gennaio 2020|Eventi, Mondo Brunello|

Giunta alla 16^ edizione, la Fiera Marca si è svolta a Bologna e per noi è stato il secondo puntuale appuntamento che unisce business, internazionalità e tanta voglia di esserci! La conferma arriva anche dal fatto che c’è stato un incremento nel numero di espositori tale che è stato aggiunto un padiglione. Unico evento in Italia nel settore della marca commerciale o marca del distributore (MDD) e secondo a livello europeo, la Fiera Marca è anche per noi la piattaforma per valorizzare e dare una concreta rappresentatività ai nostri prodotti e al nostro brand. In quest’occasione abbiamo anche presentato la nostra nuova campagna “Storie di sapori condivisi… dal 1961”. Come il “C’era una volta…”, l’incipit delle storie (vere o di fantasia) che vengono tramandate in famiglia a figli e nipoti, o ai bambini dei nostri amici, impazienti di ascoltare e sognare, noi di Brunello abbiamo voluto porre l’accento sul valore della famiglia, da sempre fulcro e pilastro portante del fondatore Domenico, e sull’importanza delle relazioni umani, quindi dello stare insieme alle persone per condividere bei momenti, nonché come punto di partenza dei nostri prodotti. Ecco nuovamente la connessione tra passato, presente e futuro, in cui sfumature di esperienze e sapori ...

Titolo

Torna in cima